..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
AC


REGIONE

XVI Legislatura: proclamati gli eletti
Il nuovo Consiglio regionale rinnovato per due terzi: 6 eletti con 2 o più legislature, 20 riconferme, 8 donne su 60 consiglieri. Antonello Peru il più votato


Cagliari, 20 marzo 2019

L’ufficio elettorale della Corte d’appello ha consegnato in Consiglio regionale questa mattina poco prima delle 14 il plico contenente i nomi degli eletti della XVI legislatura. Ecco l’elenco degli eletti (oltre al presidente della Regione Christian Solinas e a Massimo Zedda):

Antonello Peru Forza Italia preferenze 5741, Piero Comandini PD 5225, Giuseppe Meloni PD 5100, Angelo Cocciu Forza Italia 4629, Cesare Moriconi PD 4369, Giovanni Chessa Partito Sardo D’azione 4065, Gianfranco Ganau PD 3951, Michele Pais Lega Salvini Sardegna 3686, Nanni Lancioni Partito sardo d’azione 3543, Valter Piscedda PD 3469, Alessandra Zedda Forza Italia 3321, Fabio Usai Partito sardo d’azione 3287, Giovanni Satta , Partito sardo d’azione 2930, Andrea Biancareddu Pro Sardinia – Unione di centro 2811, Stefano Tunis Sardegna20venti - Tunis 2790, Piero Maieli Partito sardo d’azione 2775, Desiré Alma Manca Movimento 5 stelle 2752, Stefano Schirru Partito sardo d’azione 2693, Antonio Piu Futuro comune con Massimo Zedda 2621, Giuseppe Talanas Forza Italia 2522, Salvatore Corrias PD 2493, Eugenio Lai Liberi e Uguali Sardigna Zedda Presidente 2460, Pietro Moro Sardegna 20venti - Tunis 2448, Gianluigi Piano PD 2424, Paolo Truzzu Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale 2375, Francesco Agus Campo progressista Sardegna 2375, Giorgio Oppi Pro Sardinia-Unione di centro 2373, Roberto Deriu PD 2339, Emanuele Cera Forza Italia 2319, Michele Cossa Riformatori sardi 2305, Franco Mula Partito sardo d’azione 2269, Pierluigi Saiu Lega Salvini –Sardegna 2209, Alfonso Marras Riformatori Sardi 2137, Andrea Piras Lega Salvini Sardegna 2051, Nico Mundula Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale 2042, Domenico Gallus Sardegna 20venti - Tunis 1973, Daniele Secondo Cocco Liberi e Uguali Sardigna - Zedda Presidente 1891, Michele Ciusa Movimento 5 stelle 1709, Giovanni Antonio Satta Riformatori sardi 1618, Aldo Salaris Riformatori sardi 1552, Maria Laura Orrù Sardegna in Comune con Massimo Zedda 1528, Dario Giagoni Lega Salvini Sardegna 1450, Elena Fancello Movimento 5 stelle 1443, Ignazio Manca Lega Salvini Sardegna 1363, Gian Franco Satta Campo Progressista Sardegna 1349, Gian Filippo Sechi Pro Sardinia – Unione di Centro 1340, Roberto Franco Michele Li Gioi Movimento 5 stelle 1277, Francesco Mura Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale 1272, Annalisa Mele Lega Salvini Sardegna 1118, Carla Cuccu Movimento 5 stelle 1097, Franco Stara Futuro comune con Massimo Zedda 1041, Valerio De Giorgi Fortza Paris 972, Michele Ennas Lega Salvini Sardegna 877, Alessandro Solinas Movimento 5 stelle 865, Sara Canu Lega Salvini Sardegna 830, Diego Loi Noi la Sardegna con Massimo Zedda 789, Roberto Caredda Sardegna Civica 694, Laura Caddeo Noi la Sardegna con Massimo Zedda 620.

Il nuovo Consiglio regionale sarà profondamente rinnovato, con ben 40 seggi su 60 assegnati a nuovi consiglieri. Tornano infatti nell’Aula di via Roma soltanto 6 consiglieri con 2 o più legislature alle spalle.
Oltre al consigliere “anziano” Giorgio Oppi dell’Udc (7) faranno parte della nuova Assemblea anche Michele Cossa dei Riformatori con oltre 2 legislature (alla sua prima esperienza subentrò a Massimo Fantola), Alessandra Zedda ed Antonello Peru di Forza Italia (2 ciascuno), Cesare Moriconi del Pd e Daniele Secondo Cocco di Leu, anch’essi con 2 legislature già maturate.
Le riconferme rispetto alla legislatura appena conclusa sono invece 20: Piero Comandini, Gianfranco Ganau, Giuseppe Meloni, Valter Piscedda, Cesare Moriconi e Roberto Deriu del Pd, Antonello Peru ed Alessandra Zedda di Forza Italia, Stefano Tunis (ora con Sardegna20venti), Nanni Lancioni del Psd’Az, Giovanni Satta (ora nel Psd’Az), Eugenio Lai e Daniele Cocco di Leu, Francesco Agus di Campo Progressista, Paolo Truzzu di Fratelli d’Italia, Giorgio Oppi e Gian Filippo Sechi dell’Udc, Alfonso Marras e Michele Cossa dei Riformatori e Domenico Gallus (ora con Sardegna 20venti).

8 donne elette su 60 consiglieri. Nella XVI legislatura, nonostante l’introduzione della doppia preferenza di genere, solo il 13,33% dei consiglieri è donna.
Fanno parte dell’Assemblea: Alessandra Zedda (Forza Italia), Desirè Alma Manca (Movimento 5 Stelle), Maria Laura Orrù (Sardegna in Comune con Massimo Zedda), Elena Fancello (Movimento 5 Stelle), Annalisa Mele (Lega Salvini Sardegna), Carla Cuccu (Movimento 5 Stelle), Sara Canu (Lega Salvini Sardegna), Laura Caddeo (Noi, la Sardegna con Massimo Zedda).
Il numero delle consigliere della legislatura che sta per cominciare è lo stesso della XIV, della XI (le elette furono 8 su 80) e della XIII 8 donne consigliere su 85). Nelle 16 legislature su un totale di 1174 consiglieri, le elette sono state 69 con una percentuale del 5,87%.


- CAGLIARI
- 2019
- Aula Consiglio regionale
- RAS


- AMBIENTE (index)
- CULTURA (index)
- NEWS (index)
- OPINIONI (index)
- SPETTACOLI (index)
- SPORT (index)

- FOTOGALLERY >>> 1 - 2 - 3 - 4
PRIMI TEMPI
X
X
X
X


1966
incontri
1970
iniziativa politica
1971 - numeri unici
alghero cronache
1972 - periodico
alghero cronache