..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
 
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> Sport index >>> FOTOGALLERY
Sassari calcio Latte Dolce e Albalonga 1-1

SASSARI - Ventinovesima giornata del campionato di serie D 2017-'18. Pari al Vanni Sanna: Barone risponde a Cabeccia. I biancocelsti vogliono tagliare il prima possibile il traguardo matematico della salvezza








SASSARI - Stadio Vanni Sanna. Sassari calcio Latte Dolce e Albalonga
Sassari, 29 marzo 2018

Sestultima giornata di campionato nel girone G di serie G. Si gioca al Vanni Sanna, ad affrontarsi i padroni di casa biancocelesti reduci dal rocambolesco pareggio di San Teodoro (3-3) e l'Albalonga, seconda forza della classifica alle spalle del Rieti capolista (66), formazione che con 18 punti ancora in palio non ha ancora rinunciato al sogno promozione diretta.
I biancocelsti dal canto loro vogliono tagliare il prima possibile il traguardo matematico della salvezza, rinunciano all'infortunato Masala, agli squalificati Delizos, Ruiu e Scanu, ritrovano Paolo Palmas in attacco e puntano a chiudere al meglio la loro stagione nella quarta serie italiana.

Al 9' Garau salva di piede su Succi, l'Albalonga spinge sulla corsia destra e fa sentire il suo fiato sul collo biancoceleste. I padroni di casa, inizialmente, devono pensare a difendersi dalle folate di un avversario partito determinato e arrembante. Il Sassari calcio Latte Docle però non molla né cede il passo, resta sul pezzo e tenta di regaire. Fallo su Usai sui 30 metri, punizione sassarese e Demartis sul pallone: barriera, e nulla di fatto.
Al 22' poi il lampo: corner dalla destra, palla per la testa di Marco Cabeccia che puntuale arriva all'appuntamento con la sfera e il gol: Frasca “gioca” con il pallone ma è tutto inutile, per l'arbitro è gol.
Alla mezz'ora però arriva il pareggio: Barone indovina il tiro secco, teso e preciso dalla distanza, Garau non può far nulla e l'Albalonga si porta sull'1-1. Gioco fermo per un infortunio a Palmas: portato a braccia fuori dal campo, il giocatore viene assistito dallo staff medico biancoceleste e poi sostituito da Contu. Il match scivola verso l'intervallo e dopo 2' di recupero arriva il fischio di Spataru che manda tutti negli spogliatoi.
All'8' del secondo tempo Demaetis pesca bene in area avversaria Patacchiola: il tocco c'è ma è debole e Frasca para senza problemi. Giallo a Marcangeli, cambi per Mariotti, Daga tenta il colpo gobbo con un insidioso tiro dalla destra ma il pallone finisce a lato. Ancora una discesa di Daga apre alla possibile occasione, pallone fra i piedi di Usai ma la difesa ospite libera in corner.
I baincocelesti provano ad affondare il colpo, battono un corner dopo l'altro e occupano stabilmente l'area avversaria. Ma il risultato non si sblocca. La pressione sassarese però non si allenta. Demartis impegna Frasca su punizione, Ravot dà fiato a capitan Usai, ultimi scampoli di partita.
L'Albalonga tenta il colpo di coda, mentre a bordo campo vengono segnalati 6' minuti di recupero. Ci prova sino all'ultimo il Sassari calcio Latte Dolce, ma al 96' è 1-1.

Sassari calcio Latte Dolce: Garau, Daga, Fideli, Cabeccia, Bianchi, Patacchiola, Demartis (46' st Carpentieri), Serra, Marcangeli, Usai (39' st Ravot), Palmas (37' pt Contu). A disposizione: Pittalis, Congiu, Angioni, Piga, Sanna, Scognamillo. All. Massimiliano Paba

Albalonga: Frasca, Novello, Dumancic, Barone, Panini, Paolacci (25' st Pagliarini), Magliocchetti (12' st D'Orsi), Succi (17' st Proia), Nohman, Corsetti (32' st Alonzi), Sabatini (12' st Cisse). A disposizione: Galluccio, Negro, Polizzi, Squerzanti. All. Marco Mariotti

Arbitro: Costin Spataru di Siena

Assistenti: Ivano Agostino di Sesto San Giovanni e Daniele Alibrandi di Alessandria

Reti: 22' pt Cabeccia (SSLD), 30' pt Barone (AL)
Sassari calcio Latte Dolce. Simone Ravot
(Ph. Alessandro Sanna)

 

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici