..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
 
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> News index >>> FOTOGALLERY
"Le parole sono gocce preziose"

SASSARI - Venerdì 16, ore 16.30, Sala Langiu, Comando della Polizia Locale, via Carlo Felice. Voce Amica Sassari e Comune di Sassari organizzano un incontro formativo dedicato all’importanza del dialogo come strumento di prevenzione del suicidio

SASSARI - Telefono Amico Italia risponde tutti i giorni al numero 199.284.284 e alla chiamata web telefonoamico.net, dalle 10 alle 24.00 (Ph. Courtesy - www.voceamicasassari.it)
Sassari, 15 febbraio 2018

Dalla prevenzione del suicidio alla comunicazione quotidiana, Voce Amica Sassari e Comune di Sassari organizzano un incontro formativo dedicato all’importanza del dialogo come strumento di prevenzione del suicidio.

“Vorrei essere morto” - “Non posso più andare avanti così” - “Sono un perdente” - “Stareste meglio se io non ci fossi” - “A che serve vivere?” - “Ben presto non dovrai più preoccuparti di me” - “A chi importa se muoio?”:
Quante volte ci è capitato di sentire o leggere queste frasi? Cosa abbiamo fatto in questi casi? Abbiamo cambiato argomento? Sdrammatizzato? Dato poco peso a queste parole perché a volte capita che qualcuno si senta un po' giù? O, al contrario, abbiamo passato delle notti insonni pensando al da farsi? Ci siamo fatti carico del dolore degli altri?

Voce Amica Sassari, in collaborazione con il Comune di Sassari, assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità, affronterà venerdì 16 a partire dalle 16.30 presso la Sala Langiu del Comando della Polizia Locale, la tematica del suicidio spiegando come l’ascolto attivo possa diventare uno strumento di prevenzione efficace. “Siamo ascoltatori e non possiamo riparare la vita o risolvere i problemi delle persone, ma crediamo fortemente che parlarne aiuti”, spiega Cristina Benedetto, una delle due formatrici che domani terrà l’incontro.

“Viviamo costantemente connessi, questo ci apre più strade per chiedere aiuto in caso di bisogno, ma paradossalmente ci può rendere meno attenti a tutti questi appelli” - aggiunge Annalisa Masala, formatrice di Telefono Amico Italia - “proveremo insieme a buttar giù i falsi miti che circondano la materia del suicidio, due ore sono poche, i nostri corsi solitamente ne durano una settantina, ma da qualche parte bisogna pur iniziare!”

Telefono Amico Italia risponde tutti i giorni al numero 199.284.284 e alla chiamata web telefonoamico.net, dalle 10 alle 24.00.
LOCANDINA

 

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici