..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
 
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> News index >>> FOTOGALLERY
Cagliari Città Europea dello Sport 2017, accoglie la bandiera

CAGLIARI - Grazie agli interventi messi in campo per l’attività fisica, Cagliari è la prima città italiana in assoluto a ricevere l’ambito riconoscimento. “Un luogo di sport per tutti”, hanno sottolineato il sindaco Zedda, Portoghese e Marcialis







CAGLIARI - La consegna della bandiera

Cagliari, 8 gennaio 2018

Gialla con la scritta “N. 1” in blu. Risalta la nuova bandiera che da oggi si mostra a Cagliari simbolicamente accanto al Tricolore, a quella d’Europa, ai Quattro Mori e quella Rossoblu del Capoluogo di Sardegna. È l'insegna di "Città europea dello sport 2017" che oggi, nel corso di un incontro a Palazzo Bacaredda è stata fisicamente consegnata all’Amministrazione comunale dal presidente ACES Gian Francesco Lupatelli.

“È il riconoscimento di uno sforzo collettivo che ha visto impegnati in prima linea il Comune, i cittadini, le associazioni, le federazioni sportive che hanno fatto rete - ha detto il Primo cittadino cagliaritano - e che premia l'impegno profuso in questi anni dall'Amministrazione civica per riqualificare spazi per l’attività fisica. Ma anche per promuovere iniziative tanto a livello amatoriale, quanto le competizioni nazionali e internazionali”.

Ricevuta al Parlamento Europeo di Bruxelles lo scorso mese di dicembre in occasione del Gran Gala ACES Europe Awards, la cerimonia annuale organizzata dalla Federazione delle Capitali e Città Europee dello Sport, l'assegnazione dell’ambito premio avviene secondo i principi di responsabilità e di etica, nella consapevolezza che lo sport è un fattore fondamentale per il miglioramento della qualità della vita e della salute.

"E con questo spirito, anche in collaborazione con la Città Metropolitana, si proseguirà - ha concluso Zedda - nella medesima direzione per riqualificare spazi e strutture sportive, di quelli all’interno degli istituti scolatici e della fiera, per la costruzione del nuovo stadio di calcio e di un nuovo palazzetto”.

Alla cerimonia di stamattina hanno preso parte l’assessore allo Sport Yuri Marcialis e il presidente del Consiglio comunale Guido Portoghese. “L’idea è quella di far diventare la città un luogo di sport per tutti”, hanno ribadito insieme al sindaco Zedda. Con loro anche il presidente del CONI Sardegna, Gianfranco Fara.

 

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici