..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> Spettacoli index >>> FOTOGALLERY
"Juri il cosmonauta" e i laboratori "Teste di legno & Co." chiudono il “Mamatita Festival”

ALGHERO - Il 5, 6 e 7 gennaio, alle ore 16.30 e alle ore 19 la navicella spaziale partirà da Lo Quarter. I laboratori si terranno il 5 gennaio in Largo San Francesco, il 6 in piazza Civica e il 7 in piazza Sulis


(Da sx) “Juri il Cosmonauta”. I burattini dei laboratori “Teste di legno & co.” dell'associazione “Fantulin”

Alghero, 3 gennaio 2018
Dopo averci accompagnato durante tutto il periodo festivo “Mamatita Festival – la città si fa teatro” si prepara all'Epifania. La rassegna di teatro di strada e circo contemporaneo è stata organizzata da Spazio-T per la direzione artistica di Chiara Murru e con il sostegno di Comune di Alghero e Fondazione Meta che l'hanno inserita all'interno del programma di “Mès que un mes” e dei festeggiamenti del “Cap d'Any”, il Capodanno di Sardegna.

Continuano le repliche di “Juri il Cosmonauta”. Uno spettacolo unico al mondo che si svolge all'interno di una struttura geotedica autoportante, “Liglù”, la navicella spaziale che ha fatto impazzire gli algheresi. Si tratta di un viaggio tragicomico che dalla Riviera del Corallo parte per mondi sconosciuti. In scena l'autore e attore Giorgio Bertolotti guida gli spettatori nello Spazio, nella lentezza e nella solitudine. La regia è curata da Petr Forman, figlio di Milos, celebre e pluripremiato regista ceco.
La navicella spaziale partirà più volte nei prossimi giorni da Lo Quarter, 5, 6 e 7 gennaio, alle ore 16.30 e alle ore 19. I posti a disposizione sono limitati, l'ingresso è libero ed è obbligatorio prenotare attraverso il numero di telefono 340.9313413.

Nel weekend dell'Epifania il “Mamatita Festival” si sdoppia: oltre “Juri il cosmonauta” arrivano ad Alghero i laboratori “Teste di legno & co.” dell'associazione “Fantulin”. Trant'anni di storia nel campo dell'animazione dell'infanzia fanno dei toscani “Fantulin” una delle più importanti realtà d'Italia nel teatro dei burattini.
“Teste di legno & co.” è un laboratorio di piazza e collettivo durante il quale ogni bambino potrà realizzare, con l'aiuto degli operatori, il proprio burattino dalla testa di legno. Non solo, dopo la realizzazione il burattino potrà andare in scena grazie alla presenza di piccole strutture-teatrino e infine il bambino potrà portare a casa la sua piccola opera d'arte. I materiali che l'organizzazione mette a disposizione sono tutti materiali riciclati, in modo da educare i più piccoli all'importanza del riuso e del rispetto dell'ambiente.
I laboratori si terranno il 5 gennaio in Largo San Francesco, il 6 in piazza Civica e il 7 in piazza Sulis.
“Juri il Cosmonauta”

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici