..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> News index >>> FOTOGALLERY
A Palazzo Bacaredda l’incontro con il Ministro Valeria Fedeli

CAGLIARI - Sottolineato il ruolo di ascensore sociale dell’Ateneo: presto un nuovo incontro a Roma sui criteri di ripartizione dei fondi tra gli atenei italiani










CAGLIARI - (Da Sx) Il sindaco del capoluogo Massimo Zedda, il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Valeria Fedeli, il Rettore dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo

Cagliari, 6 marzo 2017

Un incontro breve ma cordiale e costruttivo, quello di questa mattina tra il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Valeria Fedeli, il Rettore dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo, e il Prorettore vicario Francesco Mola, avvenuto a Palazzo Bacaredda con il sindaco del capoluogo Massimo Zedda.

Al centro del colloquio la richiesta di rivedere i criteri di finanziamento che penalizzano gli atenei sardi: il tema – ben noto al Ministro – sarà affrontato più nello specifico nel corso di un incontro nei prossimi giorni al Ministero. Il Rettore ha illustrato al Ministro le numerose iniziative di orientamento messe in campo dall’Ateneo fin dalle prime classi delle scuole superiori, volte a favorire una scelta più consapevole del corso di laurea e così ridurre gli abbandoni, ma anche le attività a favore della diffusione della cultura di impresa, come il Contamination Lab.

Il Magnifico ha in particolare sottolineato “il ruolo di ascensore sociale dell’Università di Cagliari: è ancora particolarmente elevata la percentuale dei nostri laureati i cui genitori non hanno conseguito la laurea”.

Infine, le prospettive internazionali dell’Ateneo con particolare riferimento al progetto “Sardegna ForMed”, che coinvolge studenti della sponda sud del Mediterraneo, realizzato grazie al supporto della Fondazione di Sardegna.

“E’ stato un incontro molto costruttivo – commenta il Rettore Del Zompo – avvenuto in un clima di grande cordialità. Ci rivedremo a breve per la questione dei criteri di ripartizione dei finanziamenti agli atenei italiani, che ci vedono ingiustamente penalizzati. Siamo certi di poter contare sulla sensibilità del Ministro, che già in passato ha dato prova di essere molto attenta all’argomento”.
>>> FOTOGALLERY

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici