..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> Sport index >>> FOTOGALLERY
Il GSD 4 Mori conferma l'imbattibilità: sconfitto il S. Stefano

PORTO TORRES - Il GSD Porto Torres batte il S. Stefano Sport Banca Marche 67-61 nella quarta giornata di ritorno della Serie A di basket in carrozzina. Il GSD mantiene, dunque, la testa della classifica ed anche l'imbattibilità stagionale











L'atleta inglese George Bates

Porto Torres, 28 gennaio 2017

Primato in classifica ancora in cassaforte per il GSD 4 Mori Porto Torres che, nella quarta giornata di ritorno della Serie A di basket in carrozzina, si è imposto sul S. Stefano Sport Banca Marche con il punteggio di 67-61. Una gara difficile e sostanzialmente equilibrata, nella quale entrambe le squadre hanno sbagliato molto. L’ha spuntata la 4 Mori, che mantiene, dunque, l’imbattibilità stagionale.

Subito equilibrio in avvio di gara, poi sono gli ospiti a trovare un mini-break e portarsi +4 (6-2), dopo circa 3’30” di gioco. Il GSD prova a ricucire il piccolo strappo, ma si deve attendere a 2’07” dalla prima sirena per vedere il pareggio, sul 10-10, segnato da George Bates con un gioco da tre punti. La prima frazione si chiude poi sul 12-12.

Botta e risposta allo start del secondo periodo e le due squadre si alternano nei minimi vantaggi. A 5’20” dall’intervallo il tabellone segna ancora la parità, sul 20-20, con una tripla di Matt Scott. Tosatto e Tanghe provano ancora l’allungo per il S. Stefano, ma la 4 Mori è pronta a rispondere. A 2’30” dalla seconda sirena il punteggio è sul 26-26 ed il GSD chiude il periodo con un mini-break di 4-1 che le vale il 30-27.

Al rientro in campo i turritani faticano ad ingranare. La squadra ospite ringrazia e piazza un parziale di 8-0 che la porta sul 35-30 dopo 1’30”. Bates sblocca l’attacco biancoblù, poi è Simon Munn a dare una “scossa” ai suoi con alcuni canestri di pregevole fattura. A 7’ dalla sirena S. Stefano è avanti di due sole lunghezze, sul 37-35. La gara si vivacizza un po’ e ancora Munn, insieme a Scott e Pratt, centra nuovamente la parità, sul 45-45 a 2’27” dalla fine del periodo. Le due squadre procedono a braccetto e si va agli ultimi 10’ sul 49-49.

Il GSD torna subito a condurre, ma la prima metà del quarto procede con un punto a punto. A 3’17” dalla fine il parziale è di 55-55 ed è l’ultima parità del match. Scott, Pratt e Raimondi firmano il break che chiude la contesa.

TABELLINI

GSD 4 MORI PORTO TORRES (22/47, 1/7, 20/31 T.L.) – Scott 31 (9/17, 1/4, 10/17 t.l.), Pratt 9 (2/4, 5/5 t.l.), Puggioni, Bates 10 (4/10, 2/3 t.l.), Raimondi 5 (1/5, 0/3, 3/6 t.l.), Munn 10 (5/7), Conroy n.e., Di Francesco n.e., Canu n.e., Ion, Falchi 2 (1/4). All. Di Giusto

S. STEFANO SPORT BANCA MARCHE (27/59, 1/7, 4/12 T.L.) – Ghione 8 (4/11), Biondi, Tosatto 10 (5/8), Mehiaoui 9 (4/11, 0/3, 1/3 t.l.), Tanghe 13 (5/11, 1/4, 0/3 t.l.), Sugden, Ovejero 2 (1/3), Mazzolani n.e., Hamer 4 (2/4), Bedzeti 13 (5/8, 3/6 t.l.), Giaretti 2 (1/3). All. Ceriscioli

GSD Porto Torres - Beatrice Ion

 

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici