..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> News index >>> FOTOGALLERY
Programmazione voli Summer 2017 all’Aeroporto di Cagliari

CAGLIARI - La SOGAER annuncia la stagione estiva 2017. L’Aeroporto ‘Mario Mameli’ questa estate darà il benvenuto a nuove compagnie aeree e nuovi collegamenti introducendo molte novità e confermando il network di successo degli anni passati






Aeroporto ‘Mario Mameli’
(Ph. www.sogaerdyn.it)

Cagliari, 27 gennaio 2017

Con l’arrivo della Summer Season IATA 2017 l’Aeroporto di Cagliari darà il benvenuto a nuove compagnie aeree e nuovi collegamenti introducendo molte novità e confermando il network di successo degli anni passati.
“Per il 2017 nello scalo cagliaritano prevediamo di raggiungere i 4.000.000 di passeggeri”, ha ricordato Maurizio De Pascale, presidente della Camera di Commercio di Cagliari, socio di maggioranza di SOGAER, durante l’incontro con la stampa avvenuto questa mattina presso la sala convegni dello scalo del capoluogo sardo.
Carlo Ibba e Gabor Pinna, rispettivamente presidente e vice presidente di SOGAER, incontreranno questo pomeriggio, con il direttore generale Alessio Grazietti e il direttore commerciale David Crognaletti, tour operator, agenzie di viaggio, albergatori e operatori del settore al Business Centre del ‘Mario Mameli’, per la presentazione della programmazione voli della stagione estiva 2017 che partirà a fine marzo.
Durante l’incontro con i media il presidente De Pascale ha rilevato l’importanza dell’iniziativa “permettere alle aziende del settore di conoscere anticipatamente la stagione estiva è un modo concreto di sviluppare sinergie con il territorio e con gli operatori del comparto turistico”.
“Abbiamo lavorato per poter confermare il maggior numero di destinazioni e di voli possibili”, ha dichiarato Carlo Ibba. “Ci siamo concentrati soprattutto sul consolidamento e sull’ampliamento delle rotte internazionali”.
“Abbiamo operato in questi mesi - ha evidenziato Gabor Pinna - per consolidare e ampliare il panorama delle compagnie aeree presenti sullo scalo. Nella prossima stagione estiva saranno infatti 32 i vettori presenti, per un totale di 73 destinazioni servite, tra cui 51 internazionali distribuite su 19 paesi. L’offerta di posti sui mercati internazionali salirà del 41% rispetto allo stesso periodo del 2016”.

Quest’estate sarà possibile volare da Cagliari verso un gran numero di destinazioni, alcune di queste servite da più compagnie, dando quindi un’offerta maggiormente diversificata ai viaggiatori in termini di orari, frequenze e tariffe. Sul versante dei voli di linea internazionali, quest’estate ci saranno grandi novità e importanti conferme.
Tre nuovi vettori di linea opereranno a Cagliari dalla prossima estate per la prima volta:
• KLM, che attiverà il collegamento Cagliari-Amsterdam, novità assoluta per l’aeroporto di Cagliari.
• Sundor International Airlines, sussidiaria di El Al, che opererà un collegamento di linea con il capoluogo israeliano Tel-Aviv, anche in questo caso novità assoluta.
• Iberia Express, Che aprirà nuovi voli sulla capitale spagnola Madrid.
Ryanair, il principale low cost Europeo volerà verso 9 mete internazionali, tra cui 4 nuove rotte rispetto all’estate 2016 che sono Londra, Varsavia, Madrid e Girona, che si aggiungeranno a Bruxelles Charleroi, Cracovia, Düsseldorf Weeze, Francoforte Hahn e Parigi Beauvais. Si evidenzia come sui collegamenti internazionali, Ryanair raddoppierà la capacità offerta rispetto all’estate 2016.
Altre novità vedono Meridiana introdurre un nuovo collegamento con Marsiglia, Volotea proseguire la sua crescita sul nostro scalo con l’inaugurazione per la prima volta di due nuove rotte con il mercato francese: Nantes e Tolosa. easyJet ha invece riconfermato il collegamento con Nizza insieme a tutte le sue rotte storiche per Londra Stansted, Parigi Orly, Berlino Schönefeld e le destinazioni svizzere di Basilea e Ginevra. La compagnia spagnola Vueling prosegue il collegamento annuale con Barcellona El Prat, mentre Eurowings presenta grandi novità inaugurando i propri servizi di linea per Hannover e Monaco, oltre a riprendere i collegamenti per Amburgo, Berlino, Colonia, Düsseldorf e Stoccarda. Jetairfly propone nuovi collegamenti con Nantes, Lille, Parigi CDG, Strasburgo, Deauville e Metz.
Tornano anche i voli di Lufthansa per Monaco e Francoforte, quest’ultima con un raddoppio della capacità rispetto alla summer 2016. Anche Condor per la prima volta programma un collegamento su Francoforte, British Airways ripropone la sua rotta classica per Londra Gatwick (con un incremento di frequenze), Skywork per Berna, Luxair per Lussemburgo, Austrian Airlines per Vienna e Darwin Airlines Etihad Regional per Ginevra e Lugano. Conferme anche per Edelweiss che collegherà Cagliari con Zurigo, Scandinavian Airlines che volerà a Stoccolma e Smartwings che andrà a Praga.

Nell’ambito dei voli di linea operati sul territorio nazionale, oltre ai voli della continuità territoriale per Roma Fiumicino e Milano Linate targati Alitalia, la compagnia quest’estate apre un nuovo collegamento con Napoli. Il network nazionale estivo di Ryanair sarà costituito dai voli per Bari, Bologna, Catania, Cuneo, Parma, Trapani, Treviso e Verona oltre che dai suoi classici best-seller per Bergamo, Ciampino e Pisa. Meridiana riprenderà i collegamenti per Bologna, Milano Malpensa, Napoli, Torino e Verona. easyJet riproporrà i voli per Napoli e per Milano Malpensa, quest’ultima particolarmente gradita per chi prosegue verso altre mete europee o intercontinentali. Volotea ha confermato le rotte per Ancona, Catania, Genova, Napoli Torino, Verona e Venezia. Neos ha programmato collegamenti con Verona e Milano Malpensa ed infine Mistral Air ha pianificato una nuova rotta su Firenze e riconfermato Perugia.

Anche la prossima stagione charter si preannuncia molto interessante: A grande richiesta, tornano i collegamenti settimanali di British Airways per Londra Heathrow. BMI propone nuovi voli su Bristol e Manchester. People’s Vienna Line ripropone la rotta Cagliari-Altenrhein, Danish Air Transport fa lo stesso su Billund, Enter Air su Parigi Ch. De Gaulle, Austrian Airlines su Bolzano e Innsbruck, Gazpromavia su Mosca e Small Planet Airlines torna a Vilnius. Nuovi, invece, i charter di Parigi CDG e Nantes di Smartwings che conferma anche il volo per Bratislava. La compagnia Alk Airlines propone un nuovo collegamento per Sofia. Infine, Air Dolomiti che conferma le rotte su Bergamo e Verona.

SOGAER, che gestisce l’Aeroporto di Cagliari dal 1992, si impegna quotidianamente per garantire servizi aeroportuali ai massimi livelli di qualità e sicurezza, progettare la crescita delle strutture e degli impianti aeroportuali e incentivare lo sviluppo delle attività economiche sia interne allo scalo che del territorio. Dopo aver ottenuto nel 2007 la gestione totale dello scalo cagliaritano per 40 anni, SOGAER si è assicurata nel 2012 il benestare dell’ENAC per il contratto di programma. Il management aziendale è correntemente impegnato nell’ampliamento del network di voli e nella realizzazione di importanti opere infrastrutturali che miglioreranno sensibilmente l’efficienza dell’aeroporto.

L’Aeroporto ‘Mario Mameli’ di Cagliari-Elmas è la più importante aerostazione della Sardegna sia per volumi di traffico che per dimensioni. Nel 2016 il traffico passeggeri è stato pari a 3.686.746 unità, mentre quello aeromobili ha raggiunto quota 28.509 movimenti. Attualmente Cagliari è collegata con voli diretti di linea alle principali destinazioni europee e nazionali.

KLM attiverà il collegamento Cagliari-Amsterdam

 

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici