..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> News index >>> FOTOGALLERY
I Giorni della Memoria, per ricordare e non dimenticare

SAN VERO MILIS - L'Amministrazione comunale nel corso di un Consiglio Straordinario riceverà in dono la Medaglia d'Oro di Cosimo Orru, giudice sanverese confinato in un campo di concentramento








27 gennaio 2017, il Giorno della Memoria

San Vero Milis, 23 gennaio 2017

Il 27 gennaio 2017, in occasione del Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale in commemorazione delle vittime dell'Olocausto e per celebrare la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz ad opera delle truppe sovietiche dell'Armata Rossa, l'Amministrazione di San Vero Milis nel corso di un Consiglio Straordinario che si terrà alle ore 18 in Aula Consiliare in via San Michele, riceverà in dono la Medaglia d'Oro di Cosimo Orru, consegnata dalla nipote la dottoressa Cristina Orrù.
Cosimo Orrù, giudice sanverese morto durante la II guerra mondiale, venne confinato in un campo di concentramento come prigioniero politico. E' un esempio, non solo per i suoi concittadini, per l'onestà intellettuale nella sua professione e la difesa della verità, anche a costo della proprio libertà e vita.
San Vero Milis vive il giorno della memoria con sentimenti di commozione civica e affettiva, per ricordare e non dimenticare una parentesi buia della storia dell'umanità e che ha colpito il paese con diversi caduti in guerra, nei campi di concentramento ed anche civili per l'esplosione di un residuo bellico della II guerra mondiale, a conflitto già finito.
Per queste ragioni, si è arrivati alla XVIII edizione de "I Giorni della Memoria", due settimane di iniziative volte alla memoria storica e che vedono coinvolti in primis le scuole dell'Istituto Comprensivo. Iniziate il 16 gennaio 2017 con la deposizione della corona d'alloro in onore delle vittime della bomba del 16 gennaio 1946 presso il monumento in via Armando Diaz con gli studenti della Scuola Secondaria di primo grado di San Vero Milis che hanno eseguito l'Inno d'Italia; l'omaggio al giudice Cosimo Orrù, davanti alla lapide in via Eleonora e la consegna della Costituzione Italiana e dello Statuto Sardo agli alunni della prima classe della Scuola Secondaria di primo grado di San Vero Milis alla presenza delle autorità, anticipata dalla lettura dei ragazzi dell'Istituto comprensivo di alcuni articoli della Costituzione stessa.
Gli appuntamenti proseguiranno fino al 3 febbraio con "Shoah. Conoscere per non dimenticare" percorsi tra libri, audiovisivi e multimedia, tutti i giorni presso la Biblioteca Comunale, il già citato Consiglio Comunale Straordinario il 27 gennaio, con l'inaugurazione di due mostre e di un momento evocativo di letture e musica.

Di seguito il programma dettagliato del Giorno della Memoria, Venerdì 27 gennaio 2017:
Ore 18.00 - Consiglio Comunale Straordinario - Dono della Medaglia d'oro del Giudice Cosimo Orrù alla Comunità di San Vero Milis.
Ore 19.00 - Inaugurazione mostre: "Sterminio in Europa" a cura dell'A.N.E.D. e "Deportati politico-militari sanveresi" a cura del Centro di Documentazione della Memoria "Cosimo Orrù" - San Vero Milis (le mostre saranno visitabili nei seguenti orari 10.30-13/16-18.30 dal lunedì al venerdì fino al 3 febbraio 2017)
Ore 19.30 - Reading "Parole della memoria" con interventi musicali a cura della Scuola civica intercomunale di musica "Guilcer-Barigadu"

Per informazioni: Biblioteca comunale tel 0783536111 - cultura@comune.sanveromilis.or.it
>>> FOTOGALLERY

 

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici