..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> Spettacoli index >>> FOTOGALLERY
“Women In Rock”

QUARTUCCIU - Giovedì 5, un evento musicale di beneficienza per "Donne al Traguardo Onlus". A partire dalle 20.30 su palco della Cueva Rock appuntamento con tredici tra gruppi e artiste della scena musicale sarda tra cui Chiara Effe, Claudia Aru, Adele Grandulli e Lavinia Viscuso








“Women in Rock”
Cagliari, 2 gennaio 2017

Donne per le donne, nel segno del rock e della solidarietà. Giovedì 5 gennaio appuntamento a Quartucciu con la seconda edizione di “Women in Rock”, una manifestazione che sul palco della Cueva Rock vedrà insieme tredici tra gruppi e artiste della scena musicale sarda, unite con l’obiettivo di combattere la violenza sulle donne. L’intero incasso sarà infatti devoluto all’associazione Donne al Traguardo Onlus, un’organizzazione no-profit che opera con l’intento di aprire spazi al femminile nel campo sociale, culturale ed economico.

A partire dalle ore 20.30 saliranno sul palco della Cueva (ex strada provinciale Quartucciu-Ganni) i gruppi J Sisters (Jennifer Congia, Jessica Trudu), One More Size (Giulia Rocco, Francesca Piras, Alice Piga), Mymisses (Giorgia Pillai, Laura Sau, Stefania Cugia, Marta Camba), insieme alle artiste Adele Grandulli, Alice Marras, Azzurra Parisi, Chiara Effe, Claudia Aru, Federica Parisi, Emanuela Siddy, Ilaria Falchi, Lavinia Viscuso e Laura Deiana. L’ingresso è gratuito con offerta libera (è invece obbligatorio sottoscrivere la tessera Csen, il cui costo è di due euro).

L'organizzazione Women In Rock Cagliari è composta da un gruppo di giovani amanti della musica che cercano di unire l’arte al sociale. È nato così l’incontro con l’associazione Donne al Traguardo che gestisce diversi progetti tra cui il Centro antiviolenza, il Circolo di aggregazione, Progetto Casa Silvia e La Casa Segreta.

In particolar modo il centro antiviolenza offre risposta e aiuto alle donne vittime di maltrattamento, violenza e abuso. Un'equipe di psicologi, assistenti sociali, mediatori culturali, counselor e volontarie coopera con le strutture sociali territoriali per dare risposta alle donne coinvolte in questo grave fenomeno sociale. Strutturato come un luogo di ascolto permanente, il Centro cura inoltre le campagne di informazione e sensibilizzazione sul problema della violenza sulle donne.
>>> FOTOGALLERY
“Women in Rock”


HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici