..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> Eventi index >>> FOTOGALLERY
La 5^ edizione di "Miniere sonore 2012"

ORISTANO - 27 - 28 - 29 Settembre Teatro Garau - Hospitalis Sancti Antoni



Da sin.
l'artista francese dÉbruit e il compositore di musica elettronica e strumentale Domenico Sciajno

Oristano, 26 settembre 2012
Il programma di venerdi 28 settembre vedrà avvicendarsi le due location del festival nel centro storico di Oristano: in prima serata il concerto al Teatro Garau e in seconda serata la performance all'Hospitalis Sancti Antoni.
Alle 21:00 ascolteremo il compositore di musica elettronica e strumentale Domenico Sciajno, ormai vero e proprio guru della scena musicale internazionale legata alla composizione elettroacustica. Per Miniere Sonore presenterà "Sonic Shuffle", composizione per laptops e strumenti tradizionali, realizzata per quest'occasione assieme ad un ensemble di strumentisti provenienti dal Conservatorio di Cagliari, quest'ultimo partner del festival. L'ensemble diretto da Sciajno sarà composto da Nicola Cogliolo, Sergio Meloni, Sandro Mungianu, Francesco Medas, Marco Ferrazza, Diego Soddu, Walter Demuru ai laptop, Teresa Virginia Salis al flauto e Maria Giovanna Cardia al violoncello.
Alle 22:30 ci si sposterà nello spazio del chiostro interno all'Hospitalis Sancti Antoni per la performance di live electronics dell'artista francese dÉbruit. Conosciuto e apprezzatissimo nei club di tutta europa per il suo accattivante e energico melange di brekbeat, hip hop, feel africano e sound caraibico, presenterà al nostro pubblico il suo ultimo lavoro discografico dal titolo "From the Horizon". In caso di pioggia il concerto si terra' al teatro Garau.

DOMENICO SCIAJNO (ITA)
Compositore di musica elettronica e strumentale ed anche contrabbassista. Dal 1992 è presente come esecutore o compositore nelle principali manifestazioni europee nel campo della nuova musica e suoi lavori sono stati pubblicati da etichette di musica elettronica e sperimentale. Il suo interesse per l'improvvisazione e l'educazione accademica del conservatorio trovano un concreto campo di confronto nella interazione tra strumenti acustici ed il loro "live-processing" tramite computer. Impegnato nella diffusione della sperimentazione artistica: nel 1995 ha fondato l'associazione Antitesi, nel 2003 ha avviato assieme ad altri musicisti l'etichetta Bowindo ed ha fondato il collettivo nazionale iXem. Dal 2004 dirige e organizza il festival di arti elettroniche Live!iXem.
"Sonic Shuffle" è una performance per un ensemble variabile di esecutori, e un direttore che a partire da una partitura grafica gestisce l'esecuzione. In Sonic Shuffle gli interpreti eseguono una partitura appositamente disegnata su particolari carte distribuite prima dell'esecuzione ad ogni interprete. Il direttore dell'esecuzione controlla in tempo reale alcuni aspetti della partitura e regola la diffusione dei momenti sonori sviluppati dagli interpreti.
Ai laptops Nicola Cogliolo, Sergio Meloni, Sandro Mungianu, Francesco Medas, Marco Ferrazza, Diego Soddu, Walter Demuru, al flauto Teresa Salis, al violoncello Maria Giovanna Cardia.

DEBRUIT (FRA)
Xavier Thomas è produttore, DJ, strumentista e cantante parigino. Vero fuoriclasse riconosciuto nell'uso del synth, le sue performances uniscono le sferzate ritmiche della musica africana, caraibica e reggae alle sincopazioni tipiche del breakbeat. E' un assalto senza esclusione di colpi attraverso il sound system congolese, l'avaria musicale di Los Angeles, la nebbia degli studios di Kingstone e la musica di strada tunisina, il tutto condito da un motore inarrestabile hip-hop.
Dopo aver calcato i palcoscenici e le piste dei maggiori club europei, la sua carriera si è allargata ultimamente con pubblicazioni in Giappone, Russia e Stati Uniti. E' uscito recentemente il suo utlimo disco "From the horizon", edito anche in vinile.


1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici