..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> News index >>> FOTOGALLERY
Comune, Regione e banche per un modello di Zona Franca Urbana

ALGHERO - Esenzione dalle tasse e contributi alle assunzioni per le nuove iniziative ad Alghero. Il Sindaco Marco Tedde ha illustrato oggi l'idea a Sant'Anna all'Assessore regionale del Lavoro Franco Manca




L'Assessore regionale del Lavoro Franco Manca e
il Sindaco Marco Tedde
Alghero, 22 gennaio 2011
Alghero potrebbe essere la prima città in Sardegna, e la seconda in Italia, ad adottare un modello di programmi di defiscalizzazione e sostegno alla creazione di nuove imprese, attraverso un pacchetto di misure che di fatto costituisce una Zona Franca Urbana. Il Sindaco Marco Tedde ha illustrato oggi l'idea a Sant'Anna all'Assessore regionale del Lavoro Franco Manca.
Lo strumento di sostegno finalizzato a stimolare la nascita di nuove imprese ad Alghero consiste nelle azioni congiunte di Comune e Regione, al fine di stimolare e richiamare le imprese che vogliano investire e creare occupazione. Il modello è questo: il Comune di Alghero, per un determinato periodo, esenterà le nuove aziende dal pagamento delle imposte e tasse di sua competenza mentre la Regione potrebbe intervenire con contributi per l'assunzione dei lavoratori.
Il Sindaco, inoltre, implementa il pacchetto di iniziative con una ulteriore proposta che si accinge a presentare ai vertici del Banco di Sardegna, con l'auspicio che anche il mondo bancario voglia partecipare a questo nuovo progetto, prevedendo nello specifico l'abbattimento del costo del denaro per le nuove aziende che investono e che assumono nuovi occupati. "La nostra determinazione nel fronteggiare la crisi generale - spiega il Sindaco - è rivolta non solo a trovare misure difensive, ma anche nell'attaccare lo stato di difficoltà trovando strumenti e misure per creare reddito e occupazione".
L'idea del Sindaco ha già avuto un riscontro positivo da parte del Presidente della regione Cappellacci. "La sinergia con la Regione - aggiunge Marco Tedde - può portare alla nascita di questo modello in grado di favorire la fioritura di nuove iniziative imprenditoriali e incentivarne le start-up". Oggi l'Assessore al lavoro Manca ha accolto con convinzione la proposta. "E' sicuramente un modello di intervento che può essere trasferito in altri territori - ha detto stamattina il rappresentante della Regione - e può costituire un effetto volano per altre realtà".
Ora l'idea sarà approfondita in Regione, e a seguito del placet definitivo da Cagliari e dal Banco di Sardegna il Sindaco porterà la proposta in consiglio Comunale per la relativa discussione.

 
« »
1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici